11 Marzo 2020

AVVISO AGLI STUDENTI DEL MIO CORSO DI URBANISTICA

Cari studenti del mio corso di Urbanistica_1 del Dipartimento di Architettura di Pescara.

L’emergenza sanitaria Covid-19 ci impedisce di svolgere il corso in modo tradizionale, con lezioni frontali, seminari pubblici, esercitazioni di gruppo, sopralluoghi, plastici, progetti, etc.

Dobbiamo utilizzare tutte le precauzioni possibili per contenere le occasioni di contagio, non uscendo di casa o comunque solo per lo stretto necessario, evitando i luoghi affollati e seguendo scrupolosamente le disposizioni sanitarie oramai note a tutti.

Questo non significa sospendere la nostra vita, ma semplicemente cambiare le nostre abitudini, a cominciare dal modo di studiare.

Come tutte le Università italiane la nostra Università si è dotata a tempo di record di una piattaforma on-line per svolgere le attività didattiche a distanza.  Vi invito fin da subito a scaricare l’applicazione, creare il vostro account e cominciare ad impratichirvi con l’uso.

A breve comincerò ad inserire nella piattaforma le lezioni che aggiornerò settimanalmente negli orari prefissati dal corso.  Voi potrete seguire le lezioni in diretta oppure scaricarle successivamente in streaming.

Naturalmente ho adeguato il programma delle lezioni e della parte esercitativa alle nuove modalità didattiche però è chiaro che siamo in fase sperimentativa, sia della componente tecnica (piattaforma) che di quella scientifica (lezioni e esercitazioni online) e valutativa (esami finali).

Per cui è prevedibile che ci siano disfunzioni, a cominciare dal sovraccarico della rete.  Mettiamolo in conto.  Ma non sono certo le difficoltà ad intimorirci, anzi da queste sfide traiamo la ragione stessa del nostro lavoro.

Io, voi, gli assistenti, i docenti, i tecnici, gli amministrativi, i bibliotecari… SIAMO L’UNIVERSITA’ PUBBLICA ITALIANA!!  Con secoli di storia.  Con risultati scientifici di eccezionale valore riconosciuti in tutto il mondo, nonostante le nostre ataviche difficoltà economiche.

Non sarà certo un virus a fermarci!

Forza allora, rimbocchiamoci le maniche e facciamo il nostro dovere… studiamo!

E vedrete sarà un piacere farlo, nella consapevolezza che – soprattutto in questo momento – fare il proprio dovere individuale, significa contribuire ad un bene collettivo immenso: la cultura del nostro Paese!

Via aspetto in classe (virtuale)

Stay Tuned!

________________________________

PS:

un grazie di cuore – sottovoce, quasi con pudore, sapendo di scivolare nella retorica – al gruppo di lavoro che intorno al Rettore sta lavorando giorno e notte per far fronte a questa emergenza sanitaria.  A tutti i tecnici amministrativi bibliotecari che continuano a lavorare negli uffici semivuoti e a casa in smart working.  Ai colleghi docenti che si stanno prestando a questo salto multimediale con senso del dovere (me li vedo… qualcuno tra i più anziani – quindi anch’io – che sta maledicendo la nuova piattaforma online però è lì, a notte fonda davanti al computer con sotto il pigiama e sopra giacca e cravatta a registrare la sua lezione del giorno dopo).

E grazie soprattutto a voi studenti che avete capito il momento…

Direttore Dipartimento di Architettura Università G. d'Annunzio Chieti-Pescara
Scroll to top