Abruzzo

29 Novembre 2017

SALVAGUARDARE IL PAESAGGIO E LA NATURA

Salvaguardare è il titolo di una tre giorni di conferenze e dibattiti organizzata dall’associazione nazionale Ambiente e/è vita a Villalago (AQ) nello splendido scenario del lago di Scanno all’interno del Parco Nazionale d’Abruzzo.  Sarà l’occasione per discutere di tematiche ecologico-ambientali in un momento storico e in un contesto geografico in cui questi temi sono drammaticamente di attualità.  Parlare oggi di rischi sismici, geologici, idrogeologici, di valanghe, incendi, siccità, alluvioni, non appare più una velleità ambientalista, ma inizia ad assumere solidi contorni scientifici che devono trovare riscontro in concrete politiche di graduale riduzione dei processi di depauperamento dei nostri patrimoni naturali.  A cominciare dal concetto di consumo di suolo zero.

La politica è pronta per questa sfida?

Locandina Convention Villalago (AQ) 2.12.17
24 Novembre 2017

LA PORTA DELLA BELLEZZA

Mons. Bruno Forte – Arcivescovo di Chieti Vasto, filosofo e finissimo intellettuale – è venuto presso il Dipartimento di Architettura di Pescara per presentare la sua ultima opera letteraria: La Porta della Bellezza: per un’estetica teologica. La presentazione del libro è stata l’occasione per dar vita ad una affascinante riflessione a più voci e da più punti di vista sul tema dell’estetica della Bellezza declinata nelle varie forme d’arte, tra cui naturalmente l’Architettura.  E’ stata una pagina importante della vita del nostro Dipartimento, che conferma l’impegno della nostra comunità scientifica a proseguire quel percorso di iniziative culturali che quest’anno ha vissuto momenti davvero straordinari!

17 Novembre 2017

IL “SISTEMA METROPOLITANO MULTIPOLARE ABRUZZESE”

In occasione dell’incontro presso i locali del Museo Universitario di Chieti sul tema “Metamorfosi urbane”, Il Centro mi ha chiesto una riflessione sul futuro dell’area metropolitana Chieti-Pescara proprio nei giorni in cui è vivo il dibattito sul disegno di legge regionale che dovrebbe istituire entro il 1° gennaio 2019 la cosiddetta “Nuova Pescara”, frutto della fusione dei comuni di Pescara, Montesilvano e Spoltore.

E’ mia opinione che questo progetto di fusione debba considerarsi come un primo passo verso la definizione di un sistema metropolitano più ampio che comprenda altri comuni, per l’appunto quelli della provincia di Chieti che si attestano sul bacino inferiore del fiume Pescara.

I tempi e la road map indicati nella proposta di legge – a mio avviso – non sono adeguati alla complessità dei fenomeni, anche se penso che questa “forzatura” possa essere un impulso salutare per dare una prima spinta e mettere in moto una riflessione sulle opportunità che possono derivare da forme di collaborazione istituzionale e di razionalizzazione dei servizi essenziali da parte di associazioni di comuni, a cominciare dal ciclo dei rifiuti e dell’acqua, dal trasporto pubblico locale, dall’approvvigionamento energetico per finire a questioni strategiche come la pianificazione urbanistica, la tutela ambientale o il marketing territoriale.

Le prospettive sono interessanti, i margini di crescita di quello che potrebbe essere definito come “Sistema Metropolitano Multipolare Abruzzese” ci sono, però esiste una conditio sine qua non: è necessario abbandonare ogni logica di campanile e comprendere che la competizione globale a cui saremo chiamati nell’immediato futuro impone che il nostro territorio ragioni in termini di sistema organico integrato, condividendo obiettivi comuni e valorizzando le specificità di ciascuna realtà territoriale che lo compone.

3 Ottobre 2017

PERPLESSITA’ SUL NUOVO STADIO DI PESCARA

È di attualità la discussione sull’area scelta dal Comune di Pescara per localizzare il nuovo stadio di calcio. Noi non siamo contrari alla sua realizzazione, anzi ci sembra un’ottima occasione, in una logica di strategie di sviluppo di area metropolitana

2 Ottobre 2017

NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI 2017

Tutti gli anni si ripete questa bella iniziativa della “Notte dei ricercatori”, una sorta di open day delle università europee che aprono i loro laboratori ad un pubblico di giovanissimi …

26 Luglio 2017

UN NUOVO PROGETTO PER LE AREE DI RISULTA DI PESCARA

Le aree di risulta ferroviaria sono uno spazio dismesso di circa 130.000 mq, situato di fronte alla stazione a ridosso del centro di Pescara, recuperato all’utilizzo pubblico in seguito alla riorganizzazione del polo ferroviario pescarese…

1 Giugno 2017

PERIFERIE URBANE: LA SCOMMESSA DEL FUTURO

Dopo i recenti fatti di cronaca che hanno avuto come teatro le periferie urbane abruzzesi – di ieri lo sgombero forzato per motivi di ordine pubblico di un quartiere a Montesilvano abitato prevalentemente da extracomunitari – Il Messaggero mi ha chiesto a caldo alcune sintetiche considerazioni sullo stato delle periferie italiane e sulle prospettive per il loro futuro…

6 Maggio 2017

HONORIS CAUSA: PURA EMOZIONE!

Una sola parola racchiude l’atmosfera che si respirava in Aula Magna del Polo Pindaro a Pescara in occasione del conferimento Honoris Causa della Laurea Magistrale in Architettura al Maestro Ettore Spalletti: EMOZIONE!

3 Maggio 2017

Ettore Spalletti – Cappella e Sala del Commiato a Città Sant’Angelo

In occasione della Laurea Magistrale in Architettura Honoris Causa a Ettore Spalletti, pubblico con immenso piacere questo articolo sulla recente opera realizzata dall’artista

8 Aprile 2017

L’UNIVERSITA’ DEI BAMBINI

Questa mattina le aule del Dipartimento di Architettura del Polo Pindaro sono state festosamente “invase” dagli alunni e dalle maestre delle scuole primarie.

Scroll to top